jump to navigation

.:[all’arrembaggiooooooo]:. giovedì, settembre 21, 2006

Posted by Beppe Bravi (Beppone) in light.
trackback

—————————————————————
Annotazione importante e seria. Nel riquadro a destra richiedo aiuto per Robertino. Prima di leggere il post, potete darvi da fare per favore? E’ molto importante per lui, per me e per tutti. Grazie
—————————————————————

Come potermi esonerare da un pir(l)ate day? Anche io racc(hi)onto le mie avventure cercando di non offendere troppo Salgari..
La sera scendeva presto sul molo del porto di Guadalupe… e Beppone il mozzo della nave di Capitan Senpai puliva la passerella per l’arrivo imminente del comandante…

La ciurma quasi al completo era solita passare la sera nella peggior bettola del porto, pomposamente definito “Cafè”, dove il perfido gidi(h)oste(ss) riusciva ad incantare tutti gli avventori (ma a volte anche avventunori o addirittura avventiduori) con storie di mostri vestiti da supertramp(olieri) e con altre novelle dei secoli ’80 da poco terminati.. il tutto servendo ottimo grog e birra e sidro conditi da trucchi per riuscire ad espugnare la (wordpress)fortress e ad utilizzare al meglio i difficilissimi (you)tube dei cannoni…
A tarda sera YolandaConeja.. l’unica rimasta sobria per paura che spinti dalla fame i suoi bloggolleghi la facessero in umido con la polenta, spinge tutti a tornare alla nave e aiutato da una provetta cocchiera come la sfizzerotta soniaguidoio carica tutti i pir(l)ati sul Fiat Ducato del marchese dass che abbandonato anni prima la nobile patria si è dedicato alla pir(l)ateria nel mar dei sarg(r)assi.
Il Ducato si riempì presto e utilizzando un antenato del moderno G(round) P(irate) S(earcher) riuscirono a raggiungere la nave sbagliata.. quella della Eu la linx dei caraibi… nave peraltro riconoscibilissima perchè tempestata di piastrelle rosa shocking e che al posto della cambusa aveva una cabina doccia color perla nera..
Il colore della nave non poteva trarre in inganno gli alcolizzati pir(l)ati che richiamati dal mozzo BraGiu (che finalmente era riuscito a leggere tutto il volantino del bennet e aveva trovato in offerta una livella laser utilissima per arrivare a 1000 punti dell’ipermercato dell’isola di Grenada..) venivano trascinati sulla tolda della nave.. dove il capitan Senpai ritornato incredibilmente sobrio ordinava il CAZZATE LA RANDA.
Gli uomini si guardarono tutti sotto la cintura tranne il pachigallo pappaderma che impedito dalla mole utilizzava abilmente uno specchio …
Ovviamente le donne assistevano con compatimento a questa operazione di autocertificazione e il capitan Senpai cominciava ad adirarsi urlando ordini in lingue ai più sconosciuti.
Gli unici che riuscivano a capirlo erano la (dear)Wanda, grazie alla sua esperienza dei mari orientali e il prode Dass che aveva passato la sua gioventù in una bettola nei freddi mari del nord vikingo… ma il miscuglio di ordini che ne scaturì.. fece salpare la nave al contrario… la poppa al posto della prua..
L’uccello di Ken.. improvvisamente vivacizzato dalla poppa che infrangeva le onde…. si agitava .. ma il gidispugna pronto mostrava la scatola della polenta istantanea.. calmando immannentemente il piumato… conscio che il Jolly Bloggher (frutto di polentate precedenti) sventolava impavido.
Come da migliore tradizione di Mompracem.. i tigrotti salparono cantando verso l’isla de la tacktuga…
La canzone che riempiva il loro animo di coraggio e ansia suonava più o meno così…

13 morti sulla box della eu
13 morti con in mano del ru(m)
solo col jolly
puoi osare quei balli
solo col bloggher
mare non devi temer
grog, java e mouse
di noi fanno entreneuse

Il capitan Senpai per evitare strane implicazioni riprese a blaterare… e gli interpreti tra(duss)ero di alzare tutte le vele.. compreso le orecchie del pachigallo pappaderma..
Bragiu si svegliò dal sogno di acquistare tutte le offerte con la formula del 3×2 e spostando la piccola pirata Sara dalla panciotta si mosse anche lui verso le vele…
Con il vento in poppa.. stavolta dalla parte giusta.. giunsero ben presto all’isla della tacktuga dove il prode tack li aspettava colloquiando amabilmente al telefono con 187 piratesse di un isola vicina…
Le piratesse si dissero disponibili per una festa sulla spiaggia… condite da grog, rum.. birra e ovviamente falò e giochi di società come il domino …
Sonia, Stefania, coneja, e wanda proposero di vedere Johnny Depp(irate)…nella sua ultima p(irl)formance…
Gli allegri pir(l)ati riescono così ad organizzare una serata in piena libertà .. peccato che delle 187 faceva parte CondomLeeza PRice.. che voleva esportare un pò di democrazia sulla spiaggia di Tacktuga..
I pir(l)ati.. poi mica tanto però … la cacciarono sulla nave a tener compagnia a Ken.. rimasto a nascondere la polenta… e si rilassarono tutti cantando ancora vicino ai falò con il GidiSpugna che serviva a dritta (destra non suona bene) e a manca (sinistra …. neanche lei) boccal(on)i stracolmi di bevande strane ma piene di essenze di tao… (questa frase non l’ho capita)…
Il risveglio è stato un duro incontro con la realtà.. ma questa .. è un’altra storia.. ed un’altra botte di rum…

Annunci

Commenti»

1. saskha - giovedì, settembre 21, 2006

uh madonna che mal di testa 😄

carino però il racconto, nonostante tutte le parentesi…

ciao papone!!!

saskha

2. Ofyp - giovedì, settembre 21, 2006

anche tu peperoni… mmmmmm… 😉

3. andryyy - giovedì, settembre 21, 2006

Ciao Beppone, ti ringrazio tanto per la collaborazione. A presto!

4. kendalen - giovedì, settembre 21, 2006

“l’isla de la tacktuga” è bellissimo!!!
Ma…
ma…
ma…
NOOOOOOOOOOOOOOOOOO CondomLiza Rice nooooooooooooooo
dovrò anche io seminare lei e famiglia (Donna Rice, Anne Rice, Glen Rice e Krispies Rice) come ha fatto Saddam… AIUTOOOOOOOOOO!!! Spero non segua le briciole di polenta…

5. sonia - giovedì, settembre 21, 2006

Spettacolare, racconto!!! Ehehehe..
Tutti sti nomi storpiati sono favolosi…ho il lucciconi agli occhi!! :o))

6. lameduck - giovedì, settembre 21, 2006

Ciao Beppone,
sei stato nominato!
http://www.bloggers.it/lameduck

7. pibuo - giovedì, settembre 21, 2006

grande Beppone…che i sette mari non possan mai sbarrare la strada ai tuoi viaggi ! un brindisi ! HOOOOOHO!

8. tackutoha - giovedì, settembre 21, 2006

Mi hai dato un ottimo suggerimento: provo a colloquiare di nuovo amabilmente al telefono con le mie 187 piratesse di un isola vicina… Vado…

9. zero - giovedì, settembre 21, 2006

improvvisamente mi sento confuso.. ma mi è venuta voglia di assltare qualche vascello!!! E’ normale?

10. nadia - giovedì, settembre 21, 2006

in pistaaa subito per robertino il post lo leggo un ‘ altra volta ..bacioni !!!!!!!!!

11. Stefania - giovedì, settembre 21, 2006

aahaaahaah Grandissimo bepp(one)! Mi hai fatto morire dal ridere 😉
PS Ho già inserito nel mio blog l’appello, domani farò anche l’offerta.
PS1 Nooooo lameduck mi ha predceduta…e chi nomino io? 😦

12. Düsseldorfer - giovedì, settembre 21, 2006

AHAHAHAHAH anche qui un capolavoro della letteratura piratesca! 😀
Molto bello, complimenti!

13. Notes-bloc - giovedì, settembre 21, 2006

Ciao, Beppone, mi piacerebbe leggere il Tuo Post ma … lo farò in seguito. Per il momento, uniamoci al Tuo APPELLO per Robertino!
Un saluto a Te e ai Tuoi cari (che, poi, … in casa Tua so’ tutte femminucce).
Tutto OK?
Ciao,
Notes-bloc

14. Beppone - venerdì, settembre 22, 2006

@sashka
Hai ragione.. non farci caso.. 🙂

@ofyp
Peperonata e ‘mpepata di cozze! 😀

@andryyy
Mi sembra ancora il minimo.. a presto e grazie a te.

@ken
Così impari a nominarmi! 😛

@sonia
Puliscili bene.. altrimenti sbattete con il Ducato! 😀

@lame
Te possino pure a’ttè 🙂

@pibuo
Che il vento gonfi le tue vele.. 😀

@tack
Alla fine credo che ti diverta telefonare al 187!! 😛

@nadia
Il post non ha importanza.. Robertino si!

@stefania
Grande .. grazie!
Nomina ancora me.. tanto.. 😀

@dass
Grazie Marchese 😀

@notes
Tutto bene grazie.. l’importante e’ Robertino.. non il mio post.

15. Stefania - venerdì, settembre 22, 2006

Bene allora….SEI RI-NOMINATO! 😉

16. tackutoha - venerdì, settembre 22, 2006

Un pò è vero… 🙂
hai ragione, soprattutto se a rispondermi sono bellissime voci di ragazze (no, non ho mai chiesto il numero di telefono a nessuno) 😀

17. eulinx - venerdì, settembre 22, 2006

Beppone, l’ho letto solo ora, perché ieri non avevo tempo! È grandioso, sto ancora ridendo!!!
Le piastrelle rosa shocking, hihihihhi!! 😀 😀

18. coneja - domenica, settembre 24, 2006

Anch’io leggo solo ora…
Bellissimo!
Allora, Beppone, ti fai avanti come volontario per essere appeso all’albero maestro?
Dai su, non fare il ritroso! 😀

19. billo - domenica, settembre 24, 2006

questo post lo segnalo al coinquilino….gli paicerà 🙂
billo

20. Fabio Artigiani - lunedì, settembre 25, 2006

Non ce l’ho fatta a stare dietro a questo fiume di rhum, mare e pirati.
Però mi ha divertito lo stesso un sacco!
🙂

21. Ricky - lunedì, settembre 25, 2006

Che dire, allora? In bocca al lupo per tutto questo!:)

22. Beppone - lunedì, settembre 25, 2006

@stefania
Ok.. 😦 😉

@tack
Vorresti provare? 😀

@eulinx
Le tue piastrelle sono inimitabili 🙂

@coneja
No no.. ti sbagli .. c’è prima il marchese Dass! 🙂

@billo
Avanti gaglioffo.. vieni sul galeone che c’è da pulire la plancia!! 🙂

@fabio
Se ce l’avessi fatta mi avresti fatto paura.. 🙂

@ricky
Grazie mille.. vedrai che tutto si risolve.. 🙂


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: